10 buone ragioni per correre

10 buone ragioni per correre: dai chili di troppo al cattivo umore

La corsa è un toccasana per il fisico e la mente. Ecco perché i vip fanno jogging

 

La corsa aiuta a dimagrire, rallenta l’invecchiamento, produce endorfine. Ed è uno sport economico, che in tempi di spending review è valoreaggiunto. 
Fare jogging fa bene al corpo e allo spirito. Ci sono almeno 10 buone ragioni per cominciare a correre e ve le spieghiamo

La corsa è low cost: bastano un paio di scarpe (buone) e una strada. Addio abbonamenti in palestra, la corsa è economica, si va quando si vuole. 

La corsa è "sana": con la corsa si sta all’aria aperta, non ci si chiude dentro una palestra. Si respira aria pura e si ossigenano corpo e cervello.

3 La corsa riduce rischi di malattie cardiovascolari. Secondo una recente ricerca pubblicata sul Journal of American College of Cardiology correre potrebbe ridurre fino al 45% il rischio di morte per malattie cardiovascolari. Il motivo? Fare jogging migliora la pressione sanguigna e il colesterolo buono (HDL).

4 Con la corsa si dimagrisce rapidamente. E' forse il metodo migliore per bruciare calorie. Praticando un’ora di corsa a livello intenso si possono bruciare da 700 a 800 calorie. Fare jogging, inoltre, aumenta la tolleranza agli zuccheri, inibisce i processi di coagulazione del sangue, regola positivamente il metabolismo lipidico e il bilancio energetico. Ecco perché è il miglior aiuto per perdere peso.

5 La corsa rafforza le articolazioni. E' scientificamente provato che correre 15 minuti per 3 volte alla settimana riduce il rischio di osteoporosi del 40% e aiuta a prevenire l'artrosi. Se le articolazioni non sono soggette a particolari patologie lo jogging è utile anche per rinforzare legamenti e cartilagine. La corsa, infine, aumenta la densità ossea riducendone il decremento in età avanzata. 

6 La corsa produce endorfine, quindi libera dallo stress e migliora l'umore. Praticare jogging con costanza aumenta la serotonina ovvero quel neurotrasmettitore fondamentale per regolare l'umore (ma anche il sonno, l'appetito, l'apprendimento e la memoria). 

7 La corsa aiuta a riposare meglio. Aumenta la produzione nel cervello di seratonina, ovvero quell’ormone che influenza il ritmo sonno-sveglia. Ecco perché chi pratica jogging con regolarità non sa cosa sia l’insonnia!

8 La corsa aiuta a combattere il cancro. Abbassa il rischio di tumori perché agisce indirettamente su alcune delle principali cause: sovrappeso, difese immunitarie, riduzione dei livelli di insulina nel sangue, riduzione del livello di ormoni che sono fattori di rischio tumorale.

9 La corsa rallenta l’invecchiamento. Dopo i 20 anni la naturale produzione dell’ormone della crescita (HGH, Human Growth Hormone) inizia a diminuire, per fermarsi quasi definitivamente dopo i quaranta. L’unico modo per non bloccare definitivamente la produzione di questo ormone e quello di praticare un’attività sportiva, in particolare la corsa.

10 La corsa migliora l'autostima. Un incremento della resistenza fisica e psichica alla fatica e la forza di volontà sviluppate nella pratica costante della corsa generano un aumento della fiducia in sé stessi e dell'autostima